Pasqua a Grotte – Grotte

Le celebrazioni dei giorni di Pasqua a Grotte si svolgono secondo un antico rituale ed hanno come protagonisti personaggi in costume d’epoca che mettono in scena i momenti più significativi della passione e morte di Gesù Cristo, prendendo spunto dalla tragedia in tre atti del poeta e drammaturgo palermitano, Filippo Orioles dal titolo “Il riscatto di Adamo” del 1750, che è uno dei maggiori testi utilizzati per le rappresentazioni della Settimana Santa in Sicilia e non solo.

La Pasqua a Grotte

La Pasqua a Grotte comincia la Domenica delle Palme con la rievocazione storica dell’ingresso di Gesù a Gerusalemme in groppa ad un asinello, accolto tra palme e ramoscelli d’ulivo ed accompagnato dai canti degli apostoli. Nel tardo pomeriggio del Giovedì Santo nella piazza del paese vengono rappresentate l’ultima cena, la rinnegazione di Pietro e l’impiccagione di Giuda e per le strade si snoda una suggestiva processione dell’urna vuota che dalla Chiesa Madre viene portata in cima al colle dove sorge il Calvario, accompagnata dalle bande musicali e dai tradizionali “lamenti”.

Dormire a Grotte
Bed and Breakfast Grotte
Booking.com

Le commemorazioni della Settimana Santa di Grotte continuano il Venerdì Santo quando un po’ tutto il centro storico si trasforma in un vero e proprio teatro all’aperto e vanno in scena il processo e la condanna di Cristo a cui segue la via crucis verso il Calvario, che prende il nome di li caduti. Nel pomeriggio Gesù viene raggiunto dalla statua dell’Addolorata che si muove dalla chiesa Madre. Tutti gli interpreti si riuniscono così al calvario dove viene rappresentata la deposizione del Cristo dalla Croce, ed ognuno di loro esprime il dolore e il pentimento per la morte del Gesù nelle cosiddette rieciti.
In serata l’urna con il Cristo morto, accompagnato dall’Addolorata, viene condotta a spalla per le vie del paese fino a raggiungere la chiesa Madre dove Gesù viene sepolto. Le celebrazioni della Settimana Santa di Grotte culminano la Domenica di Pasqua quando, al termine della Santa Messa solenne, avviene il tradizionale incontro tra Gesù Risorto e la Madonna annunciato dal rintocco delle campane e dallo sparo di mortaretti.

© Riproduzione riservata



Programma 2022 Settimana Santa di Grotte

Sabato 9 aprile
Ore 18,00 – Chiesa Madre
Santa Messa prefestiva delle Palme

Domenica 10 aprile
Ore 11,30 – Piazza Marconi
Benedizione delle Palme
ore 12,00 – Piazza Marconi
Rievocazione storica dell’entrata di Gesù a Gerusalemme, a cura dell’Associazione Culturale Gruppo dei Giudei Andrea Infantino
Ore 12,30 – Chiesa Madre
Santa Messa Solenne
Ore 17,00/19,00 – Auditorium San Nicola – Stella Castiglione
Mostra di disegno “La Pasqua di Grotte”, a cura della Consulta Giovanile in collaborazione con l’IC A. Roncalli di Grotte
Ore 19,00 – Chiesa Madre
Santa Messa solenne
Ore 21,00 – Piazza Marconi
“Passione di Nostro Signore”, a cura del gruppo Amici di Gesù
Ore 22,00 – Piazza Marconi
Rievocazione “Il commiato tra Gesù e Maria”, a cura dell’Associazione Culturale Gruppo dei Giudei Andrea Infantino

Lunedì 11 aprile
Ore 17,00/19,00 – Auditorium San Nicola – Stella Castiglione
Mostra di disegno “La Pasqua di Grotte”, a cura della Consulta Giovanile in collaborazione con l’IC A. Roncalli di Grotte

Martedì 12 aprile
Ore 17,00/19,00 – Auditorium San Nicola – Stella Castiglione
Mostra di disegno “La Pasqua di Grotte”, a cura della Consulta Giovanile in collaborazione con l’IC A. Roncalli di Grotte

Mercoledì 13 aprile
Ore 17,00/19,00 – Auditorium San Nicola – Stella Castiglione
Mostra di disegno “La Pasqua di Grotte”, a cura della Consulta Giovanile in collaborazione con l’IC A. Roncalli di Grotte

Giovedì 14 aprile
Ore 17,00/19,00 – Auditorium San Nicola – Stella Castiglione
Mostra di disegno “La Pasqua di Grotte”, a cura della Consulta Giovanile in collaborazione con l’IC A. Roncalli di Grotte
Ore 18,30 – Chiesa Madre
Santa Messa “In Coena Domini”
Ore 19,30 – Piazza Marconi
Rappresentazione de “L’Ultima Cena”, Arresto di Gesù, Rinnegazione di Pietro, Pentimento di Giuda, a cura dell’Associazione Culturale Gruppo dei Giudei Andrea Infantino
Ore 21,00 – Chiesa Madre
Adorazione Eucaristica
Ore 22,00
Processione dell’urna verso il Calvario, accompagnata dalle Bande musicali “V. Bellini” e “G. Verdi”

Venerdì 15 aprile
Ore 11,00 – Piazza Marconi
Processo e condanna di Cristo, a cura dell’Associazione Culturale Gruppo dei Giudei Andrea Infantino
Ore 12,00 – Corso Garibaldi
Via Crucis”Li Caduti”, a cura dell’Associazione Culturale Gruppo dei Giudei Andrea Infantino
Ore 13,00 – Calvario
Crocifissione di Cristo
Ore 16,00
“Deposizione di Cristo dalla croce” e processione dell’Addolorata dalla Chiesa Madre al Calvario
Ore 17,00 – Chiesa Madre
“Passio Domini”, Liturgia della Passione e Morte del Signore
Ore 19,00 – Calvario
“I lamenti” a cura gruppo “Lamentatori – Gioacchino Ciraolo”
Ore 19,30 – Calvario
“Li Rieciti”, Deposizione del Cristo dalla Croce, a cura dell’Associazione Culturale Gruppo dei Giudei Andrea Infantino
Ore 21,00 – Dal Calvario alla chiesa Madre
Processione dell’urna e dell’Addolorata per le”Vie Sante” del Paese, accompagnata dalle Bande Musicali e dai Tamburinari
Al termine della processione, presso la Chiesa Madre, Sepoltura del Signore

Sabato 16 aprile
Ore 23,00 – Chiesa Madre
Veglia Pasquale e Solenne Concelebrazione Eucaristica

Domenica 17 aprile
Ore 10,00
Sfilata dei Tamburinari per le “Vie Sante” del paese
Ore 11,00 – Chiesa Madre
Santa Messa solenne
Ore 12,00 – Piazza Marconi
Incontro del Cristo Risorto con la Madonna, a cura dell’Associazione Culturale Gruppo dei Giudei Andrea Infantino
Esibizione delle Bande musicali “V. Bellini” e “G. Verdi”
Ore 18,00
Sfilata dei Tamburinari per le “Vie Sante” del paese
Ore 19,00 – Chiesa Madre
Santa Messa Solenne

Event Details
  • Start Date
    10 Aprile 2022 11:30
  • End Date
    17 Aprile 2022 20:00
  • Venue
Prenota la Tua vacanza in Sicilia
Booking.com
Translate »
error: Contenuto Riservato.