Festa del Santissimo Salvatore – Cefalù

La Festa del Santissimo Salvatore di Cefalù si svolge il 6 agosto di ogni anno, giorno in cui si ricorda la Trasfigurazione di Gesù. Il Santissimo Salvatore è il Patrono Storico e Titolare della Basilica Cattedrale di Cefalù e il suo culto nella cittadina normanna ha origini molto antiche e, secondo la tradizione popolare, risalgono alla costruzione della cattedrale ad opera di re Ruggero II, avvenuta nel 1131. La leggenda narra infatti che il tempio fu costruito in seguito ad un voto che il sovrano fece al Santissimo Salvatore per scampare alla morte durante una tempesta. L’immagine del Cristo Pantocratore della Trasfigurazione è rappresentata nel mosaico bizantino che ha reso famoso in tutto il mondo il Duomo di Cefalù.

Hotel in Offerta a Cefalù
Dormire a Cefalù

Booking.com

La Festa del Santissimo Salvatore di Cefalù

La Festa del Santissimo Salvatore di Cefalù comincia il 2 agosto con l’esposizione di una bandiera raffigurante il Cristo Pantocratore tra le torri della Cattedrale, accompagnata dal suono delle campane a festa, dallo sparo di mortaretti, e dal giro per le vie e le piazze della banda musicale. Nei giorni precedenti la festa del Santissimo Salvatore di Cefalù gruppi di fedeli prendono parte alla tradizionale novena, intonando inni dialettali e preghiere di ringraziamento al SS. Salvatore di fronte l’edicola votiva di via Candeloro, nell’antico quartiere della Giudecca.
La vigilia della festa del Santissimo Salvatore di Cefalù è il giorno del ringraziamento a Gesù Salvatore per lo scampato pericolo durante il terremoto che colpì la città il 5 febbraio 1783. Nel pomeriggio del 6 agosto si svolge il tradizionale gioco che prende il nome di ‘ntinna a mare (antenna a mare) e vede i partecipanti procedere in bilico su una sorta di albero della cuccagna, posto in orizzontale sul mare e reso appositamente scivoloso con sapone e grasso di animale, per afferrare il vessillo del Salvatore sull’altro capo del palo. In serata una suggestiva processione con il simulacro del Cristo si snoda per le vie della città, accompagnato dalle preghiere, dai canti e dalle benedizioni, per fare rientro nel Duomo in tarda serata, salutato dai fedeli al grido di “Viva Gesù Salvatore”.

© Riproduzione riservata



Programma 2020 Festa del Santissimo Salvatore di Cefalù

Domenica 2 agosto
Ore 18,00
Dispiegamento della bandiera del SS. Salvatore
Ore 18,45 – Cattedrale
Benedizione dei “Discepoli del SS. Salvatore”, presieduta dal can. Domenico Messinaa, Delegato vescovile per la Basilica Cattedrale
Ore 19,00
Celebrazione eucaristica, presieduta da don Francesco Lo Bianco, Parroco della parrocchia della Catterale

Lunedì 3 agosto
Ore 18,00 – Cattedrale
Accoglienza delle Parrocchie in pellegrinaggio S. Ambrogio e S. Agata V.M.
Ore 18,30
Celebrazione dei Vespri presieduta da don Giuseppe Cigno, Amministratore parrocchiale di S. Agata V.M.
Ore 19,00
Celebrazione Eucaristica, presieduta da don Pietro Piraino, Parroco di S. Ambrogio
Meditazione “La centralità di Cristo in S. Ambrogio da Milano”

Martedì 4 agosto
Ore 18,00 – Cattedrale
Accoglienza delle Parrocchie in pellegrinaggio Spirito Santo, SS. Salvatore alla Torre e San Francesco
Ore 18,30
Celebrazione dei Vespri presieduta da don Francesco Sapuppo, Amministratore parrocchiale dello Spirito Santo
Ore 19,00
Celebrazione Eucaristica, presieduta da p. Aurelio Biundo, Parroco San Francesco
Meditazione “La centalità di Cristo in San Francesco d’Assisi”
Ore 20,00
Concerto spirituale “La Trasfigurazione del Signore Gesù Cristo”, testi elaborati da don Domenico Messina e p. Alessandro Palladino, musiche a cura dell’organista maestro Diego Cannizzaro

Mercoledì 5 agosto
Ore 19,30 – Episcopio
Accoglienza delle Autorità Civili e Militari da parte di S.E.R. Mons. Vescovo e trasferimento in Cattedrale
Ore 20,00 – Cattedrale
Liturgia Lucernale presieduta da S.E.R. Mons. Giuseppe Marciante Vescovo di Cefalù

Giovedì 6 agosto
Ore 9,30 – Cattedrale
Celebrazione Eucaristica
Ore 11,30 – Cattedrale
Celebrazione Eucaristica capitolare
Ore 20,00 – Piazza Duomo
Celebrazione Eucaristica Pontificale presieduta da S.E.R. Mons. Giuseppe Marciante Vescovo di Cefalù e concelebrata da tutto il clero della città
Omaggio floreale del Sindaco e affidamento al SS. Salvatore
Benedizione solenne sulla Città

Eventi collaterali

Domenica 2 agosto
Ore 18,00 – Piazza Duomo
Dispiegamento della bandiera del SS. Salvatore. Marce sinfoniche eseguite dal complesso Bandistico “Città di Cefalù”. Sparo dei tradizionali 9 colpi a salve
Ore 21,00 – Piazza Duomo
Marce sinfoniche eseguite dal complesso Bandistico “Città di Cefalù”

Lunedì 3 agosto
Ore 18,00 – Via Cirrincione (largo antistante Chiesa Spirito Santo)
Marce sinfoniche eseguite dal complesso Bandistico “Santa Cecilia”
Ore 21,00 – Largo Di Giorgio (villa comunale)
Marce sinfoniche eseguite dal complesso Bandistico “Santa Cecilia”

Martedì 4 agosto
Ore 9,00
Sparo dei tradizionali 9 colpi a salve
Ore 18,00 – Villa Presidiana (largo antistante Chiesa S. Agata V.M.)
Marce sinfoniche eseguite dal complesso Bandistico “Città di Cefalù”
Ore 20,00 – Piazza S. Ambrogio
Marce sinfoniche eseguite dal complesso Bandistico “Città di Cefalù”

Mercoledì 5 agosto
Ore 9,00
Sparo dei tradizionali 9 colpi a salve
Ore 16,00
Sparo dei tradizionali 9 colpi a salve in ringraziamento al SS. Salvatore per lo scampato pericolo del terrremoto del 1783
Ore 19,30 – Piazza Duomo
Marce sinfoniche eseguite dal complesso Bandistico “V.M. Pintorno” e contestuale trasferimento delle Autorità Civili presso l’Episcopio, e successivamente, assieme alla Autorità Ecclesiastiche, presso la Basilica Cattedrale
Ore 21,00 – Piazza Duomo
Marce sinfoniche eseguite dal complesso Bandistico “V.M. Pintorno”

Giovedì 6 agosto
Ore 9,00
Sparo dei tradizionali 9 colpi a salve
Ore 9,00 – Piazza Duomo
Marce sinfoniche eseguite dal complesso Bandistico “Santa Cecilia”
Ore 19,00 – Largo Di Giorgio (villa comunale)
Marce sinfoniche eseguite dal complesso Bandistico “Santa Cecilia”

Lunedì 10 agosto
Ore 18,00 – Piazza Duomo
Ammaina bandiera del SS. Salvatore e marce sinfoniche eseguite dal complesso Bandistico “V. M. Pintorno”
Ore 21,00 – Largo Di Giorgio (villa comunale)
Marce sinfoniche eseguite dal complesso Bandistico “V. M. Pintorno”

Translate »
error: Contenuto Riservato.