Festa di San Calogero Eremita – Petralia Sottana

La Festa di San Calogero Eremita a Petralia Sottana si rinnova nel mese di giugno di ogni anno richiamando una moltitudine di fedeli e devoti che con grande venerazione prende parte alle funzioni relgiose che culminano con la processione della Vara.

La Festa Patronale di Petralia Sottana

La festa di San Calogero a Petralia Sottana ha origini antiche ed è molto radicata in tutta la comunità petralese. San Calogero è stato eletto Patrono di Petralia Sottana nella metà del XIX secolo. Nel 1840 nei documenti è ancora definito patrono di Petralia San Giuseppe. Ma la devozione al Santo in questo pittoresco paese madonita risale a molto tempo prima, e precisamente alla prima metà del Seicento, epoca in cui fu realizzato il simulacro di San Calogero, opera del frate Umile da Petralia, custodito presso la chiesa di San Giovanni detta di San Calò. L’edificio di culto sorge ai margini dell’abitato, accanto al complesso conventuale dei Frati Cappuccini. La reliquia di San Calogero giunse a Petralia nel 1747.
Le celebrazioni della festa patronale di Petralia Sottana hanno inizio l’11 giugno di ogni anno con la tradizionale “sittina a San Calogero” e si concludono il 18 giugno, quando la reliquia e la statua del Santo in processione attraversano le vie del centro madonita. Il simulacro di San Calogero Eremita, posto su un fercolo il cui peso raggiunge i 18 quintali, addobbato con ex voto, campanellini, rose, gigli, fave, rametti di alloro, amarene e spighe intrecciate, ossia le “scocche di furmientu”, viene condotto a spalla dai portatori al grido di “Lodamu e ringraziamu lu Santissimu Sacramentu. Evviva San Calò!”.
L’inizio della processione è annunciato dallo scoppio dei mortareti, dal rullo dei tamburi e dai giochi di destrezza del cosiddetto “stinnardu cu i cianciani” o “palu i San Calò”. Lungo il suo tradizionale percorso che, partendo dalla Basilica Chiesa Madre, condurrà il simulacro nella Chiesa dei Santi Giovanni Battista e Calogero Eremita, la processione compie ben 18 soste in memoria del giorno in cui il Santo, morendo, ha raggiunto la gloria. La sera della vigilia ad essere portata in processione è invece la piccola statua del Santo Patrono, realizzata dalla bottega di Luigi Guacci agli inizi del secolo scorso.
Le celebrazioni per il Santo Patrono a Petralia Sottana includono momenti ricreativi e spettacoli in piazza.

© Riproduzione riservata



A breve pubblicheremo il Programma 2020 Festa Patronale di Petralia Sottana

Event Details
  • Days
    Hours
    Min
    Sec
  • Start Date
    18 Giugno 2020 00:00
  • End Date
    18 Giugno 2020 21:00

Dormire a Petralia Sottana
Bed and Breakfast Petralia Sottana
Booking.com

Prenota la Tua vacanza in Sicilia
Booking.com
Translate »
error: Contenuto Riservato.