Festa di San Giuseppe – Aidone

Il culto per San Giuseppe è diffuso in molti paesi della provincia di Enna ed anche ad Aidone dove il 19 marzo si svolgono la tradizionale processione e le visite alle “tavole”. Il Santo Patriarca nella tradizione popolare, oltre ad essere il protettore degli orfani e delle ragazze nubili, protegge soprattutto i poveri, ed è per questo che c’è l’usanza di preparare il pranzo sacro e di offrirlo ai bisognosi e agli orfani. Il giorno della Festa di San Giuseppe ad Aidone vengono allestiti gli “artaru”, le “tavulate” e le “cene”. E mentre il pane, per il suo intrinseco significato sacrale, è al centro di questa festa, la tavola diventa il simbolo del banchetto Eucaristico e nello stesso tempo convivio di beneficenza.

La Festa di San Giuseppe 2020 di Aidone

Ad Aidone le tavole venivano allestite nelle case private, come ex voto per grazia ricevuta, e le famiglie chiedevano collaborazione e solidarietà di vicini e parenti per abbellirle e riempirle con ogni ben di Dio, come frittate di verdure, dolci della tradizione e primizie varie. Ma soprattutto con il pane dalle forme e dimensioni più diverse, raffiguranti i simboli della festa. Accanto alle tradizionali tavolate vi erano quelle più piccole, denominate “virgineddi”, destinate a tre o a sei commensali che rappresentavano la Sacra famiglia. La sera della vigilia della festa venivano aperte ai visitatori che, fino all’indomani, potevano ammirarle in tutto il loro splendore.
Il giorno della solennità di San Giuseppe, dopo la benedizione, i bisognosi del paese, in rappresentanza della Sacra Famiglia, erano invitati a prendere parte al pranzo e a consumare il banchetto, mentre ai presenti veniva offerta la pasta condita con legumi misti e il pane. Ancora oggi la proloco, con il contributo e la collaborazione di gran parte della popolazione, in occasione della Festa di San Giuseppe di Aidone organizza presso i locali della sua sede, una grande tavolata di San Giuseppe e il 19 marzo, a mezzogiorno in punto, comincia la degustazione. Le celebrazioni per la festa di San Giuseppe di Aidone culminano nel pomeriggio con la solenne processione in onore del Santo Patriarca. Nella giornata del 19 si potranno gustare i piatti della Tavola di San Giuseppe allestita presso la sede della Pro Loco di Aidone.

© Riproduzione riservata

07.03.2020: In seguito alle norme emanate sal nostro Vescovo mons. Rosario Gisana, si comunica che la festa esterna di San Giuseppe così come la “Tavolata” è sospesa. Rimane invariato il programma del novenario che però sarà celebrato a Santa Maria a partire da martedì 10 marzo.



Programma 2020 Festa di San Giuseppe di Aidone

Martedi 10 marzo
Ore 17,00 – Chiesa di San Giuseppe
Recita del Rosario
Ore 17,30 – Chiesa di San Giuseppe
Canto del Novenario di San Giuseppe
Ore 18,00 – Chiesa di San Giuseppe
Santa Messa

Venerdì 13 marzo
Ore 17,00
Via Crucis
Ore 17,30 – Chiesa di San Giuseppe
Canto del Novenario di San Giuseppe
Ore 18,00 – Chiesa di San Giuseppe
Santa Messa

Sabato 14 marzo
Ore 17,30 – Chiesa di San Giuseppe
Recita del Rosario
Ore 18,00 – Chiesa di San Giuseppe
Canto del Novenario di San Giuseppe
Ore 18,30 – Chiesa di San Giuseppe
Santa Messa

Domenica 15 marzo
Ore 11,30 – Chiesa Santa Maria
Messa
Ore 17,30 – Chiesa Santa Maria
Recita del Rosario
Ore 18,00
Canto del Novenario di San Giuseppe
Ore 18,30
Messa con la professione dei nuovi Confratelli

16- 18 marzo
Ore 17,00 – Chiesa di San Giuseppe
Recita del Rosario
Ore 17,30
Canto del Novenario di San Giuseppe
Ore 18,00
Messa
Ore 19,00 – Salone “Don L. Milazzo”
Benedizione della Tavolata di San Giuseppe

Giovedì 19 marzo
Solennita di San Giuseppe
Ore 9,30 – 10,30 – 11,30 – Chiesa San Giuseppe
SS. Messe
Ore 16,30
Processione
Al Castellaccio benedizione al Paese e alla campagna
Messa a Santa Maria
Spettacolo pirotecnico in piazza Cordova e conclusione della processione

Translate »
error: Contenuto Riservato.