Festa di San Paolo – Palazzolo Acreide

Nel mese di gennaio la comunità di Palazzolo Acreide celebra San Paolo Apostolo Patrono con una festa molto particolare alla quale partecipano numerosi fedeli. Presso la Basilica di San Paolo di Palazzolo Acreide si può ammirare un pregevole dipinto raffigurante la conversione di San Paolo, realizzato alla fine del Settecento dal pittore palermitano Giuseppe Crestadoro. Il culto di San Paolo a Palazzolo Acreide ha origini molto antiche e il Santo Patrono viene celebrato due volte l’anno: il 25 gennaio, giorno in cui avvenne la sua conversione al cristianesimo, e il 29 giugno con la grande festa estiva.

La Festa di San Paolo Apostolo 2020 di Palazzolo Acreide

La festa invernale di San Paolo Apostolo di Palazzolo Acreide avviene in un periodo perticolarmente freddo, quando ancora il grano nei campi deve germogliare e l’inverno ancora lungo lo minaccia con le sue rigidezze. La festa diventa quindi l’occasione buona per propiziare condizioni atmosferiche non avverse, che garantiscano un buon raccolto.
Il clou della festa di San Paolo Apostolo di Palazzolo Acreide è il 25 gennaio, giorno in cui al calar della sera viene celebrata la Messa Solenne, al termine della quale ha inizio la processione del reliquiario per le vie principali della città, accompagnato dai fedeli e dalla banda musicale. Le celebrazioni proseguono sino al 1° febbraio, giorno dell’ottava con la “velata” della cinquecentesca statua del Patrono.
La Festa di San Paolo Apostolo di Palazzolo Acreide è in programma a partire dal 24 gennaio. Quest’anno ricorre il 1953° anniversario del martirio di San Paolo. L’Apostolo delle genti, secondo gli storici, fu decapitato a Roma nel 67, nel podere “alle tre fontane”, nel luogo dove oggi sorge un’abbazia di monaci trappisti.

La Festa estiva di San Paolo Apostolo

Il 29 giugno si ricorda la data del martirio e il Santo viene celebrato con una grande festa per ringraziarlo per il raccolto dell’anno e per chiederne di nuovi ed abbondanti negli anni successivi. La Festa di San Paolo Apostolo di Palazzolo Acreide del mese di giugno ha inizio con l’accensione delle spettacolari luminarie della Basilica al Santo dedicata e della piazza. Sabato, vigilia della festa, si potrà assistere al suggestivo momento della svelata del simulacro, ‘a sciuta ra’ cammira, acclamato dai fedeli con le mani alzate e frasi di giubilo: “viva San Paulu”, “viva lu Gran Patronu” e “E cchi siemu tutti muti Paulu di la vita Patronu”. La mattina del 29 giugno si apre con la benedizione e la distribuzione della spiga di San Paulu e il cosiddetto giru ro pani sopra un piccolo carretto trainato dai fedeli che si recano in giro per il paese per la tradizionale raccolta delle cuddure di San Paolo (pani votivi e ciambelle decorate a rilievo con serpenti di pasta e guarnite con il nastro rosso), che poi vengono benedette e messe all’asta. Alle ore 13,00 in punto si potrà prendere parte alla “sciuta” dalla chiesa della cinquecentesca statua del patrono, raffigurato con la spada in mano, tra lo sparo dei mortaretti e il lancio di ‘nzareddi (strisce di carta colorate), per essere portato in spalla in processione. Uno dei momenti più suggestivi è il rito della denudazione dei bambini, issati sulla vara per essere offerti al Santo, per implorarne la protezione.
In serata si svolge una seconda processione, dopo la quale il simulacro fa rientro in chiesa. La festa si conclude con lo spettacolo musicale e i fuochi d’artificio.
La Festa di San Paolo Apostolo di Palazzolo Acreide è stata iscritta nella lista dei Patrimonio immateriale dell’Unesco.

© Riproduzione riservata



Programma 2020 Festa di San Paolo di Palazzolo Acreide

Venerdì 24 gennaio
Ore 17,30
Santo Rosario
Ore 18,00
Santa Messa
Ore 19,00
“A Sciuta ra cammira”. Svelata della statua del Patrono e canto solenne dei Vespri

Sabato 25 gennaio
Ore 6,30
Messa dell’aurora presieduta dal Parroco Gianni Tabacco
Ore 8,30
Santa Messa presieduta da Don Sebastiano Teodoro
Ore 9,30
Santa Messa presieduta da Mons. Michele Boccaccio
Ore 11,00
Santa Messa presieduta da Don Paolo Trifiletti, parroco ad Avola
Durante le celebrazioni verranno benedette e distribuite le “Cuddure di San Paolo”
Ore 18,00
Santa Messa Solenne con panegirico presieduta da P. Gianluca Belfiore
Ore 19,00
Solenne processione con la Sacra Reliquia del Santo Patrono per le vie della città accompagnata dal corpo bandistico “Akray Città di Palazzolo Acreide”
Ore 22,00
Rientro della processione e spettacolo pirotecnico

In caso di condizioni atmosferiche avverse, la processione sarà rinviata a Domenica 26 Gennaio, ovvero a Sabato 1 Febbraio

Solenne Ottavario
Da Domenica 26 gennaio a Venerdì 31 gennaio
Ore 8,30 – Ore 18,00
SS. Messe

Domenica 26 gennaio
Ore 8,30 – 11,00
SS. Messe
Ore 18,00
Santa Messa presieduta dal Sac. P. Marco Belfiore

Lunedì 27 gennaio
Ore 18,00
Santa Messa presieduta da P. Alessandro Genovese

Martedì 28 gennaio
Ricordo del Battesimo di San Paolo
Santa Messa presieduta dal Parroco Sac. Gianni Tabacco con la partecipazione dei bambini battezzati nel 2019
Al termine, “Consacrati” conferenza del M° Paolo Golino e cnsegna di due quadri per il Museo del Santino Votivo e Basilica di San Paolo

Mercoledì 29 gennaio
Ore 18,00
Santa Messa presieduta da P. Sandro Randazzo

Giovedì 30 gennaio
Ore 18,00
Ore 18,00
Santa Messa presieduta dal Sac. Marco Serra

Venerdì 31 gennaio
Ore 18,00
Santa Messa presieduta da Mons. Nuccio Amenta, Vicario Generale della Diocesi di Siracusa

Sabato 1 febbraio
Ottava
Ore 8,30 – ore 10,30
SS. Messe
Ore 18,00
Santa Messa Solenne presieduta da S. Ecc. Rev.ma Mons. Salvatore Pappalardo, Arcivescovo di Siracusa
Al termine, “Velata” della cinquecentesca statua del Patrono

Event Details
  • Days
    Hours
    Min
    Sec
  • Start Date
    25 Gennaio 2020 06:30
  • End Date
    25 Gennaio 2020 22:00

Prenota B&B a Palazzolo Acreide



Booking.com

Prenota la Tua vacanza in Sicilia
Booking.com
Translate »
error: Contenuto Riservato.