Palio di San Michele – Canicattini Bagni

Tutti gli anni a Canicattini Bagni vengono attribuiti solenni festeggiamenti a San Michele Arcangelo Patrono del paese. La festa, che si svolge il 29 settembre, è la manifestazione religiosa più sentita dai canicattinesi che sono molto devoti al “Santo combattente”. Qualche giorno prima della festa patronale a Canicattini Bagni si svolge il tradizionale Palio di San Michele, una manifestazione popolare che dal 1983 è organizzata dal Comitato dei Quartieri e dal Comitato della festa San Michele, con l’obiettivo di far conoscere gli usi e i costumi di fine ‘800 e valorizzare le bellezze artistiche ed architettoniche del territorio.

Il Palio di San Michele Canicattini Bagni

Il Palio di San Michele coinvolge gli otto quartieri storici in cui si divide la città: Matrice, San Giuvannieddu, Priuolu, Pizzu Muro, Vadduni, Balatazza, Santuzzo e Vigna ri Serrantinu. Ad animare la festa saranno gli abitanti dei quartieri che sfileranno per le vie del paese con i costumi tradizionali, rievocando l’arrivo dei contadini che, negli anni di fine ‘800 inizio ‘900, in occasione delle celebrazioni religiose, facevano rientro in paese dalle campagne. La sfilata prenderà il via dall’ex strada “Scala Bagni”, all’ingresso del paese, per proseguire lungo le strade adiacenti. Inoltre, per riportare il visitatore nell’atmosfera tipica di fine Ottocento, ogni quartiere rievocherà i mestieri e le usanze di un tempo, dando vita nel centro storico ad un vero e proprio Museo sotto le stelle, con la degustazione dei prodotti tipici locali. I quartieri si sfideranno nella tradizionale cursa de scecchi (corsa degli asini), per ricevere in premio il palio. Si tratta di una corsa singolare, nella quale il “fantino” che rappresenta la contrada, deve arrivare primo percorrendo un percorso prestabilito sopra un carretto trainato da un asino.
Nei giorni del Palio di San Michele di Canicattini Bagni non mancheranno i tornei sportivi, gli spettacoli folkloristici, i giochi popolari e le sagre enogastronomiche che coinvolgeranno tutti i quartieri. Si comincia il 13 luglio con la Sagra re castruna. Sarà un’ottima occasione per degustare le bontà e tutte le deliziose specialità della cucina locale. Il Museo Tempo rimarrà aperto nelle serate del 31 agosto e 1 settembre ed una delegazione rappresenterà il mestiere dell’aromatiere che con la somministrazione di olioliti, acetoliti e picate, a base di piante o di animali, riusciva a guarire i pazienti affetti dai mali più disparati.

© Riproduzione riservata



A breve pubblicheremo il Programma 2020 Palio di San Michele Canicattini Bagni

Event Details
  • Start Date
    31 Agosto 2019 00:00
  • End Date
    14 Settembre 2019 21:00
Prenota la Tua vacanza in Sicilia
Booking.com
Translate »
error: Contenuto Riservato.