Sagra del Ficodindia – Roccapalumba

Roccapalumba, “Paese delle stelle”, diventato punto di riferimento per molti astrofili e scienziati di fama internazionale, celebra il ficodindia con la XX edizione dell’Opuntia Ficus-indica Fest. La pianta del ficodindia, originaria del Messico, ha trovato nel paesaggio arido e nel clima siciliano un ambiente estremamente favorevole, tanto da diventare un simbolo dell’iconografia tipica dell’isola. Il territorio di Roccapalumba vanta una tradizione secolare nella coltivazione di questo prelibato frutto, con il quale si preparano tantissimi prodotti. Del ficodindia infatti si utilizzano anche i fiori essiccati per la preparazione di decotti, con proprietà diuretiche ed infiammatorie, e la buccia dalla quale si ricava dell’ottima mostarda.

La Sagra del Ficodindia di Roccapalumba

La Sagra del ficodindia di Roccapalumba, in programma dal 18 al 20 ottobre, sarà l’occasione per degustare i fichidindia ed anche altre specialità siciliane, come il cous cous preparato dai cuochi di San Vito Lo Capo e la rinomata lenticchia di Villalba. Molti gli spettacoli, le mostre, le visite guidate, le esibizioni e gli eventi in programma che accompagneranno le tre giornate dedicate al gusto e alla gastronomia.

© Riproduzione riservata



A breve pubblicheremo il Programma 2020 Sagra del Ficodindia Roccapalumba

Translate »
error: Contenuto Riservato.