Sagra della Mandorla – Roccapalumba

Il 6 e 7 ottobre nella borgata di Regalgioffoli di Roccapalumba si celebra la mandorla tra degustazioni, escursioni e musica. La manifestazione, curata dal Comune di Roccapalumba e dall’associazione Regalgioffoli nel Cuore, ha come obiettivo la promozione del frutto che rappresenta una delle eccellenze del territorio e che, per un intero week end, sarà al centro di dibattiti, convegni e degustazioni.

La Sagra della Mandorla di Regalgioffoli di Roccapalumba

Nei giorni della Sagra della Mandorla di Regalgioffoli si potranno visitare gli stand dove i produttori locali di mandorle esporranno le proprie prelibatezze e i tanti prodotti tipici del territorio. Il borgo sarà pervaso da sapori, musiche e odori e per l’occasione si potranno degustare specialità preparate con la mandorla così ricca di proprietà benefiche tanto da essere considerata la regina della frutta secca. Da non perdere le degustazioni delle tante specialità preparate col prelibato frutto, come la pasta al pesto di mandorle, il gelato, la cubbaita e la tuma arricchita con le mandorle tostate. La sagra della mandorla offrirà l’opportunità di recarsi al planetario e conoscere il territorio attraverso un itinerario turistico, culturale e naturalistico che condurrà i visitatori alla scoperta delle tombe rupestri disseminate nel territorio di Regalgioffoli. Non mancheranno l’esibizione del gruppo folkloristico, il raduno delle auto d’epoca e la musica in piazza.
La Sagra della mandorla di Regalgioffoli si accompagna alla Festa in onore di Maria SS. del Rosario, patrona della piccola borgata, che si svolgerà domenica 1 ottobre con la processione serale del simulacro per le vie di Regalgioffoli, la santa messa all’aperto, il giro della banda musicale e i giochi della tradizione popolare.

© Riproduzione riservata



A breve pubblicheremo il Programma 2020 Sagra della Mandorla di Roccapalumba

Translate »
error: Contenuto Riservato.