Settimana Santa – Gagliano Castelferrato

Le celebrazioni della Settimana Santa di Gagliano Castelferrato sono molto suggestive e richiamano visitatori da tutto il comprensorio.

La Pasqua 2020 a Gagliano Castelferrato

Il Venerdì Santo, al termine della tradizionale “Scisa a cruci”, dalla Chiesa Madre prende il via una suggestiva processione che rappresenta il momento più significativo dei riti della settimana Santa di Gagliano Castelferrato. La processione dei fedeli si snoda per le vie del centro accompagnando le antiche statue raffiguranti la flagellazione, la crocifissione, la deposizione di Gesù e il simulacro della Madonna Addolorata. Le statue, portate a spalla dalle confraternite che indossano tuniche bianche e mantelline rosse, si svolge in un silenzio surreale interrotto di tanto in tanto da canti lamentosi, che in paese si tramandano di padre in figlio. Quella dei canti popolari del Venerdì Santo a Gagliano Castelferrato è un’antica tradizione che risale a secoli fa ed è legata al quartiere di Sant’Agostino. Un tempo venivano intonati per tutto il periodo di Quaresima e sino a qualche anno fa, custodi di questo patrimonio storico culturale erano gli anziani del paese. Ancora oggi la processione del venerdì Santo è accompagnata dal canto di “Popolo Meo” e di “Cianci, cianci Maria” intonato da un gruppo di cantori di cui fanno parte anche i giovani del paese, che rendono l’atmosfera intensa e commovente.

© Riproduzione riservata



A breve pubblicheremo il Programma 2020 Settimana Santa di Gagliano Castelferrato

Event Details
Prenota la Tua vacanza in Sicilia
Booking.com
Translate »
error: Contenuto Riservato.